COLTIVIAMO L’ITALIA: INNOVAZIONE E SOSTENIBILITÀ PER LA COMPETITIVITÀ DELLE IMPRESE

Conferenze e Incontri, 13 Ottobre Chi c'è: , , , , , , , , ,

L’innovazione tecnologica e la ricerca scientifica sono una leva chiave per garantire livelli di sostenibilità ambientale, economica e sociale, al futuro dell’agricoltura globale. Negli anni a venire, la popolazione mondiale continuerà a crescere. Se da un lato i consumatori richiedono sempre più prodotti calati sulle loro necessità e abitudini nutrizionali ed economiche, dall’altro la scarsità delle risorse impone all’intero settore la necessità di ridisegnare i processi produttivi e distributivi in una chiave sostenibile. Queste esigenze globali apparentemente contrapposte possono convivere e integrarsi in maniera efficace? In che modo le spinte tecnologiche, scientifiche e produttive possono governare questa trasformazione e le tensioni che ne scaturiscono? Alcune delle più autorevoli voci del panorama politico, imprenditoriale, tecnologico e scientifico del nostro Paese si confronteranno sul tema con l’obiettivo di individuare i programmi e le azioni da attuare per rispondere a esigenze così complesse.
Apertura lavori Giorgio Gori, Sindaco di Bergamo Renato Giavazzi, Presidente Confagricoltura Bergamo Antonio Boselli, Presidente Confagricoltura Lombardia Giuseppe Caprotti, imprenditore e consulente in marketing, economia e ambiente, Andrea Segrè, Professore di Politica Agraria Internazionale e Comparata, Università di Bologna Matteo Caroli, Professore di Economia, Università Luiss, Massimiliano Tripodi, Responsabile marketing New Holland – EMEA, Massimiliano Giansanti, Presidente di Confagricoltura Maurizio Martina, Ministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali

Modera: Federico Ferrazza, direttore di Wired Italia

Organizzazione: Confagricoltura

Prenotazioni: [email protected]